"Quanti anni hai? Dipende dal colore del cielo e dai sogni della luna e da come i miei pensieri mettono radici nell’aria.
Quasi sempre, per fortuna, sette."
[Fabrizio Caramagna]

Chi Sono

Sono Silvia Rinaldi, nata a Velletri (Roma) nel 1986 e amministratore unico di Speed Up.
Da sempre appassionata di sport e delle leggi della natura, a 19 anni lascio Roma e l’atletica leggera e mi trasferisco a Torino per intraprendere il corso di laurea in Ingegneria Fisica presso il Politecnico

Chi Sono

Sono Silvia Rinaldi, nata a Velletri (Roma) nel 1986 e amministratore unico di Speed Up.
Da sempre appassionata di sport e delle leggi della natura, a 19 anni lascio Roma e l’atletica leggera e mi trasferisco a Torino per intraprendere il corso di laurea in Ingegneria Fisica presso il Politecnico

Per la tesi magistrale vado all’estero e così passo 6 indimenticabili mesi a Berkeley in California. Un arricchimento sotto tutti i punti di vista: nuovi modi di pensare, di vivere e di affrontare i problemi. Ritorno dall’America e l’amore per lo sport mi porta ad iniziare l’avventura in Decathlon Italia come Responsabile di Reparto, prima a San Benedetto del Tronto e poi ad Ancona. Volevo capire come funzionasse il retail per arrivare un giorno a progettare e ideare quegli articoli sportivi.

Per la tesi magistrale vado all’estero e così passo 6 indimenticabili mesi a Berkeley in California. Un arricchimento sotto tutti i punti di vista: nuovi modi di pensare, di vivere e di affrontare i problemi. Ritorno dall’America e l’amore per lo sport mi porta ad iniziare l’avventura in Decathlon Italia come Responsabile di Reparto, prima a San Benedetto del Tronto e poi ad Ancona. Volevo capire come funzionasse il retail per arrivare un giorno a progettare e ideare quegli articoli sportivi.

Image
Image
Image

Dopo 4 anni vengo selezionata per un progetto di scoperta aziendale che include anche un MBA customizzato. Parto così per Lille (Francia), headquarter dell’azienda, e mi ritrovo catapultata insieme ad altri 29 colleghi provenienti da tutto il mondo. Qui scopro l’immensità che c’è dietro ad ogni prodotto: seguiamo lezioni alla Ieseg Business School e partecipiamo a workshop con i vari team aziendali (concezione e sviluppo, produzione, packaging, comunicazione, espansionisti, risorse umane etc.). Da Lille ci spostiamo a Bangalore (India) per studiare il business model di un paese in apertura.

Dopo 4 anni vengo selezionata per un progetto di scoperta aziendale che include anche un MBA customizzato. Parto così per Lille (Francia), headquarter dell’azienda, e mi ritrovo catapultata insieme ad altri 29 colleghi provenienti da tutto il mondo. Qui scopro l’immensità che c’è dietro ad ogni prodotto: seguiamo lezioni alla Ieseg Business School e partecipiamo a workshop con i vari team aziendali (concezione e sviluppo, produzione, packaging, comunicazione, espansionisti, risorse umane etc.). Da Lille ci spostiamo a Bangalore (India) per studiare il business model di un paese in apertura.

Image

Ritorno in Italia dopo questa esperienza di 5 mesi e inizio la mia avventura in Decathlon Produzione Italia, nel settore calzaturiero. Inizio quindi ad occuparmi di qualità, di lean management e degli audit (qualità, sociale e sicurezza) nelle fabbriche calzaturiere. Passo dopo passo inizio a lavorare sullo sviluppo dei prodotti, fino ad occuparmi del settore specifico dell’impermeabilità per Decathlon France.

Ritorno in Italia dopo questa esperienza di 5 mesi e inizio la mia avventura in Decathlon Produzione Italia, nel settore calzaturiero. Inizio quindi ad occuparmi di qualità, di lean management e degli audit (qualità, sociale e sicurezza) nelle fabbriche calzaturiere. Passo dopo passo inizio a lavorare sullo sviluppo dei prodotti, fino ad occuparmi del settore specifico dell’impermeabilità per Decathlon France.

Image
Image

Dopo 8 anni di esperienza e di traslochi, mi fermo e ricordo quel sogno che avevo. Così decido di spiccare il volo, lascio Decathlon, ritorno a Roma e mi formo in altri settori, Project Management, Coaching, Relazioni efficaci e PNL.
Oggi quel sogno è diventato realtà, si chiama ‘Speed Up’ e mi occupo di progettazione e innovazione nel settore tessile e calzaturiero.

Speed Up: sprigiona le tue performance, vivi i tuoi sogni.

Dopo 8 anni di esperienza e di traslochi, mi fermo e ricordo quel sogno che avevo. Così decido di spiccare il volo, lascio Decathlon, ritorno a Roma e mi formo in altri settori, Project Management, Coaching, Relazioni efficaci e PNL.
Oggi quel sogno è diventato realtà, si chiama ‘Speed Up’ e mi occupo di progettazione e innovazione nel settore tessile e calzaturiero.

Speed Up: sprigiona le tue performance, vivi i tuoi sogni.